Trama

 

Cristina Zanetti (Bologna 1953), laureata in filosofia, ha praticato a livello amatoriale diverse discipline artistiche, fra cui il disegno, la pittura, la fotografia e soprattutto la musica. In pių occasioni si č esibita in pubblico, sia come solista sia in gruppo, con sue canzoni o pescando da un vasto repertorio, suonando la sua chitarra che passa dalla musica classica alla musica brasiliana, dal blues al rock, con una predilezione per gli ultimi due. Poco incline allo studio sistematico, dopo un'infarinatura di solfeggio, suona fondamentalmente a orecchio. 

Poi la svolta, che la vede immersa in una delle esperienze pių lunghe ed esaltanti: l'organizzazione del Festival Immaginaria, in cui lavora alla selezione dei film e alla programmazione cinematografica. Ha realizzato alcuni cortometraggi, fra cui la fiction "Cortomiraggi" (2001), proiettato in diversi festival internazionali.




 Inserire qui i copyright o altre informazioni sui diritti di proprietÓ.
Per problemi o domande su questo sito Web contattare [Indirizzo posta elettronica progetto].
Ultimo aggiornamento: 10-10-18.